MENU

Zooantropologia Applicata 31 Ottobre 2020

Le Meduse

I Nostri Laboratori

Ciao A tutti,

in occasione di questo periodo di Quarantena e non potendo proporre i nostri laboratori Zooantropologici presso il punto d’incontro a Castel Guelfo, lo facciamo a distanza, virtualmente, così da poter stimolare i nostri ragazzi anche in questo modo.

I laboratori di zooantropologia hanno una struttura molto semplice, prevedono una attività pratica e divertente con l’utilizzo di materiale di riciclo, donano informazioni Etologiche sul mondo Animale e Naturale, e attraverso la zooantropologia favoriscono lo sviluppo del ragazzo che può immaginare, sognare, strutturare un sé e nuove consapevolezze attraverso il fascino della Natura e le leve di questa affascinante materia… rigorosamente GIOCANDO!!!

Come si fa

Materiali: Bottiglie di plastica- forbici per unghie- spago- nastri colorati o striscioline di tessuto o passamanerie

A- Ritaglia il fondo di una bottiglia di plastica lasciando un bordo di almeno 3cm

B- Con le forbicine per le unghie pratica un foro al centro del fondo di bottiglia, infila lo spago e fai un nodino, la lunghezza dello spago la scegli tu, potrai appendere la tua medusa a un gancio a soffitto oppure vicino al tuo comodino.

C- Sempre con le forbicine per le unghie fai tanti forellini lungo la circonferenza del fondo di bottiglia

D- Taglia i nastri o il tessuto di una lunghezza di circa 40cm dei colori che preferisci, piegali in due e inseriscili, facendo un nodo, nei fori praticati in precedenza.

E- Appendi la tua medusa dove vuoi!!!

Imparo

Le meduse appartengono alla famiglia dei plancton, sono composte per il 98% di acqua, è per questo motivo che al sole si sciolgono letteralmente. Alcune hanno tentacoli urticanti, ma non tutte! E sono state tra i primi esseri Pluricellulari (cioè costituiti da più cellule diverse) ad abitare il nostro pianeta!

Hanno un sistema muscolare che consente loro di fluttuare nell’acqua e quindi muoversi, tuttavia non sono in grado di opporre resistenza rispetto alle correnti marine.

Il loro colore dipende da ciò che mangiano, prevalentemente crostacei, pesci, altre meduse o fito-plancton (vegetali)

Ciclo di Vita

Generalmente le meduse vivono dai 2 ai 4 anni

Il loro tipo di riproduzione comprende una fase sessuata e una asessuata.

Fase Sessuata 

Le femmine rilasciano nel mare le uova che il maschio feconda grazie agli spermatozoi

Nasce cosi una larva che si deposita sul fondo marino, detta PLANULA che successivamente assume le sembianze di un piccolo polipo, definito SCIFISTOMA

Fase Asessuata

Lo Scifistoma si divide in Efire, giovani meduse che diventeranno adulte.

Curiosità

Sapevi che è stata scoperta una Medusa che è in grado di ringiovanire fino al punto di ricominciare il suo ciclo di vita !?

Si Chiama Turritopsis Nutricola

maggiori info: https://it.wikipedia.org/wiki/Turritopsis_nutricula 

Immagino

Mentre il laboratorio si svolge, possiamo parlare della Medusa nel suo valore di animale che ci ispira pensieri, riflessioni e permette alla nostra fantasia di giocare e magari capire qualcosa di noi…
possiamo porci e porre al bambino alcune domande che facilmente si ispirano alla Medusa ed al suo affascinante modo di vivere fluttuando.

Quando il flusso degli eventi non ti permette di opporre resistenza, fai come la medusa! Lasciati Andare… 

… Da cosa ti lasci trasportare?….racconta e/o disegna

Permettiamo allora che il bambino disegni o racconti, a seconda di come meglio può esprimere ciò che ha in mente.

Buon divertimento. 

Francesca Renne

Istruttore Cinofilo Siua
Francesca Renne

Latest posts by Francesca Renne (see all)