MENU

Good News

Gli animali visti attraverso i Lego

Per la prima volta nella mia vita sono andata ad un Nerd Show……no, non mi definirei Nerd, ma ho visto che un’intera sezione era dedicata ai Lego e…..sì…..sono decisamente appassionata di Lego!

E’ un intero mondo pieno di mondi meravigliosi e dove la creatività fa da sovrana.

Tra le varie tipologie ho osservato che ce ne sono diverse legate al mondo della natura e degli animali e ne sono molto felice perché negli scenari che compongo lascio sempre ampio spazio al verde e ai contesti naturali; a me viene spontaneo perché vivere la natura e gli animali fa parte della mia vita.

Ma, mi rendo conto, che non per tutti è così.

Quindi mi sono chiesta: “è possibile conoscere la natura e gli animali attraverso i Lego?”

La risposta che mi sono data è: “sì” e l’esempio che meglio può rafforzare la mia affermazione è questo libro uscito nel 2018:

   

Vengono citati i diversi continenti e c’è la descrizione degli animali che ne fanno parte con anche varie curiosità, insieme alla rappresentazione dei modellini animali costruiti con i Lego e i pezzi usati per farli, così che si può costruire e imparare allo stesso tempo.

Per cui, per valorizzare le potenzialità dei mattoncini come mezzo di conoscenza del mondo animale rivolto a chi si vive meno la natura, potremmo orientarci verso alcune tipologie specifiche come questi:

 

Per finire mi piace considerare il fatto che la direzione sia quella di comunicare sempre più messaggi di rispetto ambientale, o, quantomeno, è quello che io ho avvertito guardando questo nuovo set:

Diana Calanchi

Diana Calanchi

Educatore Cinofilo SIUA

tel.: 347 097 60 41
Diana Calanchi

Latest posts by Diana Calanchi (see all)