MENU

Cammino in Val Moneglia

Cammino Guidato ed Esperienza di Libertà Iscrizione Obbligatoria | 10 posti disponibili

11-12-13 Settembre 2020

Val Moneglia PARMA

Svuota
COD: N/A Categorie: ,

il cammino

Nasce così un cammino… con l’incontrarsi. Poi ci si invita, a vivere le proprie terre, condividere scorci e paesaggi. E’ la voglia di far vivere ciò che si è provato e sentito addosso camminando con il Cane, ad altri, a chi ha voglia di scoprire nuove dimensioni sociali in libertà.

 

Allora, insieme ad Anna e Davide di “Essere Cane” proponiamo questo cammino nel basso appennino Parmense, in Val Moneglia. Tre giornate, due notti in tenda, colazioni al vento, pranzi al sacco e cene all’aria aperta. Cani liberi, persone complici e la natura come campo espressivo.

 

da  Venerdì 11  a  Domenica 13  Settembre 2020

 

quando e come

Venerdì ritrovo ore 10:30 presso il parcheggio del bar pub La Perla

in  Via Bodoni, 2A, 43013 Villaggio Pineta PR

 

mappa del punto di ritrovo


 

Si carica il materiale per la notte ed il necessario per il cane su di un mezzo della organizzazione che lo trasporterà fino al Campo Base. Uno speciale Campo Base in località Pineta di Cozzano, su terreno di un Amico di avventure, Andrea, che mette a disposizione terreno, un servizio igienico e una stalla dove appoggiarsi per un cambio o per necessità. La sua casa ed i suoi animali come compagni di paesaggio.

 

Il campo base lo si raggiunge a piedi in una prima tappa che permetterà alle persone ed ai cani di conoscersi e iniziare la costruzione di una carovana errante e colorata. Attraverso pini neri, abeti rossi e bianchi sul versante sinistro della Val Parma con scorci suggestivi sulla vallata.

 

Sabato e Domenica li passeremo in cammino con escursioni al Valico di Fragno, al laghetto di Apicella, l’anello dei Fragnolo e il monte Corno, fino al bivacco di Monte Sporno… e altro ancora.

 

La mattina faremo colazione all’aperto poi, caricato il pranzo al sacco negli zaini, si parte per rimanere fuori in cammino per tutta la giornata. I percorsi non presentano grandi difficoltà, il cammino è classificato come difficoltà Media, è comunque consigliabile la partecipazione di chi cammina abitualmente.

 

La sera ceneremo al campo base con il servizio di catering. Ricordatevi nelle note in fase di iscrizione, di segnalare eventuali allergie, intolleranze e orientamenti alimentari. Faremo un menù unico, nel rispetto delle vostre segnalazioni e richieste.

 

Domenica smonteremo il campo base dopo colazione così da poterlo nuovamente caricare sul mezzo della organizzazione per ritrovare il tutto al parcheggio, punto di partenza e rientro, previsto per le 18:00 circa.

 

costo di partecipazione

per la persona con il cane, il costo è di 160€

 + prevista una quota accompagnatore aggiunto a 90€ + prevista una quota secondo cane aggiunto a 50€

  • Per il pernotto, il servizio di catering che comprendente colazioni, pranzi al sacco e cene e per il servizio di trasporto tende e pasti, occorre portare 60€ a persona. Non pagarli in iscrizione ma da portare con se.
  • PS: il pranzo al sacco del primo giorno giorno si deve portare in autonomia, non è compreso nel servizio.

cosa Portare

abbigliamento adatto alla escursione in ambiente naturale. giacca antipioggia, scarpe da escursione e calzature leggere per la sera. Non c’è una doccia ma solo fonti di acqua. Il campo base ci permette di lavare eventuali cambi senza prendere con se troppo materiale

 

tenda, materassino e sacco a pelo. La stagione è ancora calda e le temperature previste per la notte alle quote di 700/800 slm, sono di 12/14 gradi, dato che vi permette di regolarvi per l’abbigliamento serale e il livello di confort del sacco a pelo.

 

una gavetta con posate, una tazza e la borraccia (considerando il periodo caldo almeno un paio di litri con se) ci permettono di affrontare le colazioni, i pranzi e le cene all’aria aperta.

 

Zaino di giornata, consigliabile 30-40 lt a cui aggiungere una sacca con tutto ciò che occorre avere con se per i tre giorni da caricare sul mezzo della organizzazione

 

per il Cane oltre al cibo pesato per tre giorni, un documento che ne attesti la proprietà, una museruola che non vogliamo usare ma per legge occorre sempre averla con se, qualche snack per i momenti di pausa,un guinzaglio di almeno tre metri e una pettorina, acqua, un telo in microfibra per asciugarlo al rientro o nelle pause, i suoi medicinali particolari.

 

Il Pronto Soccorso generico e omeopatico sarà trasportato dallo staff tecnico di CamminandoconilCane

 

le guide

Tomas Pirani

Consulente Zooantropologia Applicata
Istruttore Cinofilo SIUA

tel. 338 577 92 12
Tomas Pirani

Anna Bernardelli e Davide Godi

Istruttori Cinofili
tel.: 333 122 1524

Aggiungi Persona

partecipo solo Io, aggiungi 1 persona


Aggiungi Cane

Aggiungi 1 cane, NO


Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.